Azzurri Partner Cup

Dal 2017 un evento che va aldilà della competizione sportiva

Azzurri Partner Cup

Istituita nel 2017, la “Azzurri Partner Cup” è il torneo di calcio a 7 riservato alle squadre degli sponsor della Nazionale, che, una volta all’anno, si affrontano sui campi del Centro Tecnico Federale di Coverciano, in un evento che unisce l’aspetto ludico alla competizione sportiva, in una cornice unica come quella offerta dalla ‘Casa degli Azzurri’. Ogni anno una sola squadra vince il trofeo, ma l’evento è riuscito nel tempo a regalare a tutti un’esperienza sportiva unica, la possibilità di giocare sugli stessi campi calcati dagli Azzurri e dalle Azzurre.

Nel corso della giornata, i partecipanti hanno inoltre la possibilità di visitare il Museo del Calcio nei momenti nei quali non sono direttamente impegnati sul campo, una visita guidata che ha permesso a tanti appassionati di scoprire la storia degli Azzurri attraverso il racconto delle guide del Museo e attraverso i cimeli più rappresentativi della Nazionale italiana di calcio, istituita dalla FIGC nel maggio 1910.

La ‘Azzurri Partner Cup’ è uno degli eventi promossi dalla FIGC e si inserisce in una serie di attività come Azzurri Partner Day’, il tradizionale incontro che vede gli ospiti delle aziende trascorrere un giorno in compagnia della Nazionale, all’interno del quale, oltre al pranzo con gli Azzurri, sono organizzati momenti di confronto sulle rispettive strategie; i workshop in occasione della preparazione della Nazionale alle Fasi Finali delle competizioni internazionali, come nel pre ritiro al Forte Village in Sardegna nell’estate 2021 prima della straordinaria avventura all’Europeo; le attività di ‘Casa Azzurri, la struttura che dal 1998 accompagna l’Italia in occasione dei grandi tornei internazionali e offre concerti, workshop, mostre, spettacoli in un luogo di aggregazione per i partner della FIGC e per tutti i tifosi della Nazionale.

Nell’albo d’oro hanno finora iscritto il proprio nome le squadre di Fiat (2017), che si impone su Puma nella prima edizione alla quale prendono parte 8 squadre, Poste Italiane (2018 e 2019) autentica dominatrice nel biennio pre - Covid grazie ad una squadra formata dopo la selezione avviata in tutte le strutture dell'azienda sul territorio e guidata da Angelo Di Livio (Francesco Colonnese invece è sulla panchina di Emporio Armani); e infine, dopo due anni di stop forzato a causa della pandemia, la formazione di Ernst & Young (2022). A livello di statistiche, Poste e Fiat vantano il maggior numero di presenze in finale (3), tra l'altro tutte consecutive, anche se con uno score diverso (2 vittorie e 1 ko per Poste, 1 vittoria e 2 sconfitte per Fiat). Per Ernst e Young, invece, il trionfo del 2022 coincide con l'esordio nel torneo. 

Nelle statistiche di squadra, Frecciarossa e Puma sono le squadre dei partner con il maggior numero di presenze nel torneo (4): dal 2017 al 2022 non sono mai mancate. Tre partecipazioni per Eni, Fiat, Lete, Lidl, Poste Italiane, Sixtus, Tim. A livello individuale Rocco D’Amico di Fiat è stato finora il protagonista assoluto: 3 vittorie nella classifica cannonieri tra il 2017 e il 2019. Nelle finali, a dirigere gli incontri, è sempre arrivato un fischietto dalle Commissioni Arbitrali di vertice: Francesco Meraviglia (Can A-B) nel 2022, Niccolò Baroni (Can B) nel 2019, Adalberto Fiero (can Pro) nel 2018, Gian Luca Manganiello (Can A) nel 2017. 

La sintesi del torneo

Tra gli ospiti d'onore, spicca sicuramente nel 2019 lo stilista e imprenditore Giorgio Armani, che ha seguito la squadra di Emporio Armani ed ha visitato per la prima volta il CTF di Coverciano.

Alla cerimonia di premiazione, intervenuti negli anni Giancarlo Antognoni, Marcello Nicchi e, nel 2018, il CT Roberto Mancini. In quel caso, però, la premiazione era quella organizzata da Poste Italiane presso lo storico ufficio postale di Piazza San Silvestro, alla presenza dei vertici dell'azienda, il Presidente Maria Bianca Farina e l’Ad Matteo Del Fante. 

Le graduatorie generali

Trofei vinti
  • 2
  • 1
Finali
  • 3
  • 1
Presenze
  • 4Frecciarossa, Puma 
  • 3Eni, Fiat, Lete, Lidl, Poste Italiane, Sixtus, Tim

Le partecipanti 2017 / 2022

2017 (4 Squadre):  Fiat, Frecciarossa, Nutella, Puma.

2018 (12 Squadre): Eni, Fiat, Frecciarossa, Lete, Lidl, Nutella, Olio Costa D’oro, Poste Italiane, Puma, Sixtus, Sportnetwork, Tim.

2019 (12 Squadre): Alitalia, Emporio Armani, Eni, Fiat, Frecciarossa, Lete, Lidl, Olio Costa D’oro, Poste Italiane, Puma, Sixtus, Tim.

2022 (18 Squadre): Alilavoro, Conte.it, Deliveroo, Eni, Ey, Equilibra, Fonzies, Frecciarossa, Ita, Lete, Lidl, Poste Italiane, Puma, Sixtus, Socios, Teamsystem, Tim, Vivaticket.  

Partner Cup - Le news

Ernst&Young vince la 4a edizione della “Azzurri Partner Cup”, Poste Italiane chiude al 2° posto

Partner

Ernst&Young vince la 4a edizione della “Azzurri Partner Cup”, Poste Italiane chiude al 2° posto

A Coverciano il torneo tra le aziende Partner della Nazionale: alla prima partecipazione, EY si impone sui Campioni 2018 e 2019. Decisivo il gol del capocannoniere Bessone in finale.

17 settembre 2022

Torna la ‘Azzurri Partner Cup’: sabato a Coverciano il torneo delle aziende che sostengono la Nazionale

Partner

Torna la ‘Azzurri Partner Cup’: sabato a Coverciano il torneo delle aziende che sostengono la Nazionale

15 settembre 2022

Poste Italiane ancora in trionfo a Coverciano: è loro la terza edizione della Azzurri Partner Cup

Partner

Poste Italiane ancora in trionfo a Coverciano: è loro la terza edizione della Azzurri Partner Cup

28 settembre 2019

Nel weekend a Coverciano la terza edizione della ‘Azzurri Partner Cup’

Partner

Nel weekend a Coverciano la terza edizione della ‘Azzurri Partner Cup’

26 settembre 2019