I migliori della Serie A

I migliori italiani della 33^ giornata di campionato secondo le valutazioni dei media

Un bomber che trascina i suoi alla salvezza, un portiere che tiene vivo il sogno europeo e un gioiellino alla sua prima rete in A. Tutto questo nella consueta rubrica

martedì 23 aprile 2019

I migliori italiani della 33^ giornata di campionato secondo le valutazioni dei media

Ecco i calciatori italiani con la miglior media-voto comparativa tra i più diffusi quotidiani sportivi (La Gazzetta dello Sport, Corriere dello Sport e Tuttosport).

 GLI “IN” DEL CAMPIONATO

Andrea PETAGNA (G 8; C 7,5; T 7,5) Empoli–SPAL 2-4

Prezioso quando la squadra è in sofferenza, micidiale quando si tratta di incidere in zona gol. È in prepotente ascesa e trova la rete con sempre maggior continuità. Dal dischetto è implacabile e, poi, sorprende tutti tirando fuori dal cilindro uno spettacolare destro che vale il definitivo vantaggio. Gioca con scaltrezza e dialoga in maniera puntuale coi compagni. Merita solo complimenti.

Salvatore SIRIGU (G 8; C 7,5; T 7,5) Genoa–Torino 0-1

Importantissimo successo esterno per i granata che, così, tengono accesa la lotta per un posto in Europa. Il merito, manco a dirlo, va in larga parte ascritto al “solito” fenomenale Sirigu che abbiamo imparato ad ammirare a livelli di assoluta eccellenza in questa stagione. Le parate su Lerager e Kouamé sono un manifesto. Applausi per lui.

Emanuel VIGNATO (G 7,5; C 7,5; T 7) Lazio–Chievo Verona 1-2

Primo gol in Serie A per il gioiellino clivense classe 2000, un gol di pregevole fattura peraltro, visto che la sua rasoiata si infila all’angolino battendo un incolpevole Strakosha. Dà veramente tutto, imperversando in lungo e largo sul rettangolo verde. Esce senza più una goccia di benzina in corpo ma ricorderà a lungo quella giornata!