Partner

Torna la ‘Azzurri Partner Cup’: sabato a Coverciano il torneo delle aziende che sostengono la Nazionale

La competizione che mette di fronte le squadre dei partner FIGC, dopo due anni di stop causa Covid, assegna un trofeo prestigioso: 17 squadre sfidano i bicampioni in carica di Poste Italiane

giovedì 15 settembre 2022

Torna la ‘Azzurri Partner Cup’: sabato a Coverciano il torneo delle aziende che sostengono la Nazionale

Sabato 17 settembre sui campi del Centro Tecnico Federale di Coverciano torna l’appuntamento con la ‘Azzurri Partner Cup’ (per il programma clicca qui), il torneo di Calcio a 7 organizzato dalla FIGC che vede fronteggiarsi le squadre degli sponsor delle Nazionali. Organizzato dall’Area Business della Federcalcio, il torneo va in scena dopo due anni di stop forzato a causa del Covid e vede ai nastri di partenza ben 18 squadre (nell’ultima edizione del 2019 erano 12), a conferma dell’apprezzamento delle aziende per un evento che unisce l’aspetto ludico alla competizione sportiva, in una cornice unica come quella offerta dalla ‘Casa degli Azzurri’, che tra l’altro proprio il giorno dopo si raduneranno a Coverciano per preparare le ultime due gare di Nations League con Inghilterra e Ungheria.

“Con i nostri Partner siamo un’unica grande squadra, sia in campo che fuori - commenta Giovanni Valentini, responsabile Area Business FIGC -, e la Azzurri Partner Cup arricchisce l’experience con la Federazione e la maglia Azzurra. Il calcio giocato alimenta passione e trasmette i valori che sono alla base delle nostre partnership, confermando quanto i rapporti che abbiamo instaurato vadano oltre la sponsorizzazione. La FIGC è sempre più aperta a nuove forme di collaborazione, generando valore anche attraverso idee innovative, come il progetto della Media Factory in house. Siamo felici di poter ospitare a Coverciano, casa delle Nazionali, oltre 350 partecipanti che con le loro aziende sostengono l’attività delle selezioni azzurre e i diversi progetti promossi dalla FIGC, nel calcio di base, nel sociale, nelle infrastrutture sportive. Una sola squadra vincerà il trofeo, ma l’evento regalerà a tutti un’esperienza sportiva davvero unica perché non capita tutti i giorni di avere la possibilità di giocare sugli stessi campi calcati dagli Azzurri e dalle Azzurre di oggi e di ieri”.

Nel corso della giornata, i partecipanti avranno inoltre la possibilità di visitare il Museo del Calcio nei momenti nei quali non saranno direttamente impegnati sul campo, una visita guidata che permetterà di scoprire la storia degli Azzurri attraverso il racconto delle guide del Museo e attraverso i cimeli più rappresentativi dei 112 anni della Nazionale italiana di calcio. Durante tutta la giornata, sui social della Nazionale ci sarà spazio per una serie di contenuti dedicati, con la consueta verve de Gli Autogol, protagonisti già del format ‘Casa Azzurri Live’ in onda sempre sui social in occasione delle gare interne della Nazionale.

Il torneo. Le 18 squadre sono state suddivise in 6 gironi da 3 e si affronteranno nella mattinata di sabato in gare di andata e ritorno per definire la griglia delle sfide a eliminazione diretta: le prime classificate di ogni girone, insieme alle due migliori seconde, si affronteranno infatti nel pomeriggio dai quarti alla finale, che chiuderà la giornata. Le partite del girone, quarti e semifinali dureranno 15’ (un tempo unico), mentre la finale 30’ (due tempi da 15’). In campo le formazioni di Puma, Tim, Eni, Poste Italiane, Lete, Lidl, Sixtus e le novità Teamsystem, Deliveroo, Socios.com, Trenitalia, Fonzies, Equilibra, Conte.it, Ali Lavoro, Ey, Ita, Vivaticket, alla loro prima partecipazione alla ‘Azzurri Partner Cup’. Le 18 squadre proveranno a insidiare il primato di Poste Italiane, che nelle ultime due edizioni disputate (2018 e 2019) ha vinto il torneo, battendo in entrambi i casi in finale la squadra di Fiat, che a sua volta si era imposta all’esordio del torneo nel 2017.

Le iniziative FIGC con i partner. La ‘Azzurri Partner Cup’ è uno degli eventi promossi dalla FIGC insieme ai suoi partner e si inserisce in una serie di attività come ‘Azzurri Partner Day’, il tradizionale incontro che vede gli ospiti delle aziende trascorrere un giorno in compagnia della Nazionale, all’interno del quale, oltre al pranzo con gli Azzurri, sono organizzati momenti di confronto sulle rispettive strategie; i workshop in occasione della preparazione della Nazionale alle Fasi Finali delle competizioni internazionali, come nel pre ritiro al Forte Village in Sardegna nell’estate 2021 prima della straordinaria avventura all’Europeo; le attività di ‘Casa Azzurri’, la struttura che dal 1998 accompagna l’Italia in occasione dei grandi tornei internazionali e offre concerti, workshop, mostre, spettacoli in un luogo di aggregazione per i partner della FIGC e per tutti i tifosi della Nazionale, che nell’estate scorsa ha aperto le sue porte per la prima volta a Manchester in occasione di un Torneo (l’Europeo) della Nazionale Femminile.

In sinergia con le Aziende partner, inoltre, la FIGC ha definito una serie di programmi sulla RAI per valorizzare il brand degli Azzurri e delle Azzurre e al tempo stesso quello dei suoi sponsor, come ad esempio con le docuserie ‘Sogno Azzurro’ e ‘Azzurro Shocking, come le donne si sono riprese il calcio’, due prodotti innovativi che hanno raccontato in maniera innovativa il percorso sportivo delle Nazionali Maschili e Femminili. Nello stesso ambito, attraverso le attività della media factory costituita all’interno dell’Area Business, sono state offerte alle aziende partner una serie di ulteriori contenuti esclusivi da poter sfruttare ed è stato creato un format tv di intrattenimento sui social della Nazionale, ‘Vivo Azzurro Live’ e ‘Casa Azzurri Live’ che racconta in diretta il prepartita e la partita dal campo e da ‘Casa Azzurri’ in occasione delle gare in Italia della Nazionale. Nei prossimi giorni, tra l’altro, sarà inaugurato un terzo format, ‘Azzurri Live’ che racconterà il dietro le quinte del ritiro con due live martedì 20 e mercoledì 21 settembre. Senza dimenticare lo sviluppo di nuove soluzioni tecnologiche, molto apprezzate dai Partner, a cominciare dal virtual advertising, che permette di inserire immagini pubblicitarie virtuali in un programma televisivo in diretta, così già in tre occasioni (le gare con Svizzera, Inghilterra e Germania) i pannelli pubblicitari esistenti sul campo di gioco sono stati sostituiti con immagini virtuali sullo schermo durante la trasmissione dell’evento in Italia, dando ai partner FIGC un ulteriore spazio.


AZZURRI PARTNER CUP

PROGRAMMA GARE

FASE ELIMINATORIA (6 gironi da 3 squadre, 4 campi)

CAMPO 1A

10:30 TIM - ITA
10:50 TEAM SYSTEM - LIDL
11:10 FONZIES - VIVATICKET
11:30 ITA - DELIVEROO
11:50 TEAM SYSTEM - EQUILIBRA
12:10 FONZIES - ENI
12:30 TIM - DELIVEROO
12:50 EQUILIBRA - LIDL
13:10 VIVATICKET – ENI

CAMPO 1B

10:30 ENI - FONZIES
10:50 DELIVEROO - TIM
11:10 LIDL - EQUILIBRA
11:30 ENI - VIVATICKET
11:50 ITA - TIM
12:10 LIDL - TEAM SYSTEM
12:30 VIVATICKET - FONZIES
12:50 DELIVEROO - ITA
13:10 EQUILIBRA - TEAM SYSTEM

CAMPO 2A

10:30 LETE - EY
10:50 CONTE.IT - POSTE
11:10 PUMA - SIXTUS
11:30 EY - SOCIOS
11:50 POSTE - ALI
12:10 TRENITALIA - PUMA
12:30 SOCIOS - LETE
12:50 ALI - CONTE.IT
13:10 SIXTUS – TRENITALIA

CAMPO 2B

10:30 PUMA - TRENITALIA
10:50 LETE - SOCIOS
11:10 CONTE.IT - ALI
11:30 TRENITALIA - SIXTUS
11:50 EY - LETE
12:10 POSTE - CONTE.IT
12:30 SIXTUS - PUMA
12:50 SOCIOS - EY
13:10 ALI – POSTE

FASE A ELIMINAZIONE DIRETTA

15:00 QUARTI DI FINALE
15:30 SEMIFINALI
16:30 FINALE
17:15 PREMIAZIONE

ALBO D’ORO

2017 Fiat
2018 Poste Italiane
2019 Poste Italiane