Nazionale U16

Doppia amichevole con l’Inghilterra il 23 e 25 agosto, Zoratto convoca 23 calciatori classe 2007

Gli Azzurrini inizieranno la stagione affrontando i pari età inglesi a Novarello

giovedì 4 agosto 2022

Doppia amichevole con l’Inghilterra il 23 e 25 agosto, Zoratto convoca 23 calciatori classe 2007

Inizierà con una doppia amichevole con l’Inghilterra la stagione della Nazionale Under 16, che affronterà i pari età inglesi martedì 23 (ore 18) e giovedì 25 agosto (ore 11) al 'Villaggio Azzurro' di Novarello. Per l’occasione il tecnico Daniele Zoratto ha convocato 23 calciatori classe 2007, con il raduno fissato per sabato 20 agosto.

L’Under 16 – che il 13 e 15 settembre sarà impegnata sempre a Novarello in un’altra doppia amichevole con la Svizzera – cercherà di ripetere quanto fatto nella passata stagione, che l’ha vista inanellare una serie di vittorie di prestigio contro avversarie del valore di Belgio, Francia, Germania e Spagna.

L’elenco dei convocati

Portieri: Tommaso Vannucchi (Fiorentina), Alessandro Nunziante (Benevento), Raffaele Mantini (Sassuolo);
Difensori: Federico Colombo (Milan), Francesco Verde (Juventus), Lorenzo Biagioni (Fiorentina), Christian Garofalo (Napoli), Tommaso Rugani (Empoli), Matteo Cocchi (Inter), Cristian Cama (Roma), Andrea Campani (Sassuolo);
Centrocampisti: Alessandro Di Nunzio (Roma), Diego Pisani (Fiorentina), Alessandro Olivieri (Empoli), Ernesto Perin (Milan), Niccolò Gariani (Atalanta), Emanuele Sala (Milan), Mattia Liberali (Milan), Alessandro Ciardi (Inter);
Attaccanti: Mattia Mosconi (Inter), Carlo Evangelista (Fiorentina), Stefano Maiorana (Fiorentina), Francesco Castaldo (Bologna);

Staff - Coordinatore Nazionali Giovanili: Maurizio Viscidi; Allenatore: Daniele Zoratto; Assistente allenatore: Davide Cei; Preparatore dei portieri: Fabrizio Capodici; Preparatore atletico: Luca Coppari; Match analyst: Andrea Giovanni Loiacono; Medici: Giorgio Liberati Petrucci e Riccardo Capitani; Fisioterapista: Marco Fiore; Nutrizionista: Vito Flavio Valletta; Segretario: Alessandro Lulli.