Daniele Zoratto

Commissario Tecnico Nazionale Under 16

Daniele Zoratto

Nato in Lussemburgo, a Esch-sur-Alzette, il 15 novembre 1961, dopo una carriera da calciatore durante la quale ha totalizzato complessivamente 156 presenze in Serie A e 119 presenze e 3 reti in Serie B, vincendo una Coppa Italia, una Coppa delle Coppe ed una Supercoppa Europea, Daniele Zoratto inizia a fare l’allenatore nel 1997 con i Giovanissimi – e poi gli Allievi - del Brescia.


Nel 2002 diviene collaboratore tecnico nello staff del Parma, arrivando a rivestire il ruolo di vice dal 2004 al 2006;il 18 giugno 2005, a causa della squalifica comminata a Carmignani, è lui a guidare il Parma alla vittoria ed alla salvezza nello spareggio di Bologna. Nel 2006 passa al Modena in serie B, dove viene esonerato. Nel 2009 passa al Torino come allenatore in seconda al fianco del neo-tecnico granata Mario Beretta del quale era già stato vice a Parma. Con l'esonero di Beretta, avvenuto il 10 gennaio, è esonerato anche lui.


Nel 2010 inizia la sua collaborazione con la FIGC nel ruolo di tecnico dell’Under 19 e come secondo di Alberico Evani nell'Italia Under 18. Successivamente passa all’Under 17 e Under 16 come selezionatore e dal 2016 si occupa esclusivamente dell’Under 16.