SGS

Settimana Europea dello Sport: dal 23 settembre al via le attività SGS in tutto il territorio

Futsal, Calcio Femminile e Social Football tra le iniziative sviluppate dalla FIGC all'interno della programmazione di Sport e Salute

venerdì 16 settembre 2022

Settimana Europea dello Sport: dal 23 settembre al via le attività SGS in tutto il territorio

Promuovere e valorizzare lo sport e rilanciare il benessere psicofisico in tutto il territorio nazionale. Come nelle precedenti edizioni, anche quest’anno la FIGC, attraverso il Settore Giovanile e Scolastico, dal prossimo 23 settembre, sarà presente a livello di partecipazione con le proprie attività alla Settimana Europea dello sport, il progetto promosso dalla Commissione Europea e gestito in Italia dal Dipartimento dello Sport della Presidenza del Consiglio dei Ministri in collaborazione con Sport e Salute. 

Ad aprire la kermesse per la Federazione, venerdì 23, le attività di Futsal riservate alla categoria pulcini che si svolgeranno a Roma, presso lo Stadio dei Marmi, al Parco Dora di Torino e nel Centro Sportivo Guazzelli di Milano. A seguire, sabato 24, sempre al Foro Italico di Roma, spazio ai Playdays e all’attività di Playmakers, il progetto promosso da UEFA e Disney per la crescita del calcio femminile, e ancora al Calcio a 5 (categoria Esordienti). Chiuderà il week end l’ultimo appuntamento con il Futsal, stavolta dedicato alla categoria Under 13 Femminile. 

Il coinvolgimento del Settore Giovanile e Scolastico, proseguirà fino al 15 ottobre, con i Playdays, organizzati dai Coordinamenti Regionali SGS e finalizzati alla promozione del calcio giovanile in tutto il territorio nazionale.

Parte integrante, e conclusione della SEdS, per quanto attiene le attività della FIGC, sarà la Fase Nazionale del Progetto Rete Refugee Teams, l'iniziativa di carattere sociale, rivolta ai minori stranieri accolti in Italia e sviluppata dalla Federazione dal 2015, in collaborazione con il Ministero dell'Interno, l'ANCI, la Fondazione Cittalia e il Servizio Centrale della Rete SAI, con il supporto di Eni e Puma. L’evento, che coinvolgerà oltre 100 giovani immigrati, avrà luogo presso lo Stadio dei Marmi il 14 e 15 ottobre.

 

Allegati

Stampa tutto