Attualità

Grande partecipazione al webinar a tema antidoping della DCPS in collaborazione con N.A.D.O. Italia

Si è svolto con successo sabato 6 marzo il primo percorso informativo a tema antidoping

lunedì 8 marzo 2021

Grande partecipazione al webinar a tema antidoping della DCPS in collaborazione con N.A.D.O. Italia

Si è svolto con successo sabato 6 marzo 2021 il primo percorso informativo a tema antidoping rivolto agli allenatori ed ai dirigenti della Divisione Calcio Paralimpico e Sperimentale della FIGC organizzato in collaborazione con N.A.D.O. Italia e Commissione Antidoping FIGC.

I temi trattati nel corso del webinar, svolto in modalità videoconferenza, hanno rappresentato uno strumento significativo di approfondimento sotto il profilo educativo e tecnico-scientifico in merito alle tematiche relative alle normative antidoping e al tema della formazione dei dirigenti tesserati DCPS riguardo i danni provocati dall’abuso di sostanze stupefacenti e l’approccio da utilizzare per informare e sensibilizzare i propri calciatori e calciatrici riguardo gli effetti dannosi e le sanzioni previste per chi ne faccia uso.

Ad aprire i lavori il Presidente della Commissione Antidoping e Tutela della Salute FIGC, Dott. Giuseppe Capua, che dopo aver portato i saluti del Presidente Federale Gabriele Gravina si è rivolto ai partecipanti delle Società DCPS intervenute per sottolineare l’importanza che “l’attività antidoping sia recepita dagli atleti come un’attività utile a salvaguardare la propria salute e non come un’attività di mero controllo repressivo. Noi ci siamo e siamo certi che riusciremo a fare un buon lavoro”.

All’incontro hanno preso parte anche il Dr. Luca Gnagnarella, componente della Commissione Antidoping; la Dott.ssa Alessia Di Gianfrancesco, Direttore esecutivo NADO ITALIA e Federico Verdi NADO ITALIA e la psicologa, Dott.ssa Vincenza Barile.

Un contesto importante per sviluppare il concetto di salute dei nostri atleti e un incontro proficuo che ha visto emergere domande e spunti di riflessione da parte dei partecipanti, con l’obiettivo di continuare un dialogo aperto e costruttivo in vista del secondo appuntamento programmato per sabato 20 marzo 2021.