Attualità

In arrivo dal 5 febbraio la seconda misura “Mutui Liquidità” dall’Istituto per il Credito Sportivo

La seconda misura “Mutuo Liquidità”, assistita dalle agevolazioni dei Fondi Speciali per lo Sport, consentirà alle Associazioni Sportive e alle Società Sportive Dilettantistiche di accedere a finanziamenti a “tasso zero”, senza ulteriori garanzie

mercoledì 3 febbraio 2021

In arrivo dal 5 febbraio la seconda misura “Mutui Liquidità” dall’Istituto per il Credito Sportivo

I finanziamenti, della durata massima di 10 anni con i primi due di preammortamento, vanno da un importo minimo di 3 mila euro a un massimo di 30 mila euro e comunque in misura non superiore al 25% dell’ammontare dei ricavi risultanti dal bilancio o rendiconto 2019 regolarmente approvato. Per chi ha già usufruito di un precedente finanziamento con la prima misura di liquidità, sarà possibile ottenerne uno nuovo pari alla differenza tra € 30.000,00 e il precedente mutuo, sempre nel limite del 25% dei ricavi del bilancio o rendiconto 2019.

Da venerdì 5 febbraio 2021 le ASD e le SSD, iscritte al Registro CONI o alla sezione parallela del CIP e regolarmente affiliate alle Federazioni Sportive Nazionali e Paralimpiche, alle Discipline Sportive Associate e agli Enti di Promozione Sportiva da almeno un anno, potranno registrarsi sull’apposito portale dedicato, accessibile dal sito dell’Istituto per il Credito Sportivo.

La procedura permetterà di compilare la relativa domanda di muto ed il conseguente caricamento dei documenti necessari on line.

Per ogni informazione in merito  ICS ha messo a disposizione degli utenti il numero verde 800298278 ed una mail dedicata infoemergenzacovid19@creditosportivo.it