Serie A Femminile

La Juventus è Campione d’Italia per il secondo anno consecutivo

Le bianconere conquistano il titolo in casa dell’Hellas; Fiorentina seconda e in Champions, sconfitta per il Milan che chiude terzo

sabato 20 aprile 2019

La Juventus è Campione d’Italia per il secondo anno consecutivo

È ancora Scudetto per la Juventus. La squadra di Rita Guarino si impone 3-0 nella trasferta in casa dell’Hellas Verona e conquista il secondo Tricolore all’ultima giornata di Serie A. La gara con le veronesi si sblocca al 33’ del primo tempo, quando su sviluppo di calcio d’angolo Girelli serve l’assist a Ekroth che di testa non sbaglia la rete del vantaggio. Nella ripresa è proprio Girelli che, complice un errore difensivo delle padrone di casa, sigla il raddoppio con un diagonale rasoterra alle spalle di Forcinella. Il sigillo definitivo lo firma Aluko al 68’, dopo il doppio dribbling di Bonansea che le consegna l’occasione del tris davanti alla porta avversaria. Diciottesimo successo in campionato e secondo titolo per le bianconere, che si riconfermano Campionesse d’Italia dopo la scorsa stagione. A fine gara l’allenatrice Rita Guarino commenta così: “Quest’anno la lotta è stata sempre a tre, ma gli scontri diretti hanno fatto la differenza. C’è stata sofferenza, ma abbiamo saputo sfruttare al meglio le qualità della squadra”.

 

Dalla lotta per il secondo posto esce vincente la Fiorentina di Antonio Cincotta, che in un match combattuto supera 2-1 la Roma di Betty Bavagnoli (in gol Mauro e Vigilucci in pieno recupero) e conquista l’accesso alla prossima Women’s Champions League. Risultato a sorpresa per il Milan di Carolina Morace, che perde 2-1 in casa con il Chievo Verona Valpo. Le rossonere vanno in doppio svantaggio con Pirone e Tarenzi, Alborghetti accorcia all’82’, ma alla fine sorridono le ospiti, che in virtù della contemporanea sconfitta del Pink Bari con l’Atalanta Mozzanica, restano in Serie A. Le pugliesi, nella sfida casalinga con le bergamasche, perdono 3-2 (doppietta di Kelly e gol di Pellegrinelli consegnano il successo alle lombarde) e retrocedono insieme all’Orobica. Orobica che perde anche nell’ultimo turno di Serie A in casa del Sassuolo: il match finisce 3-0 per le padrone di casa, che si prendono il quinto posto dell’Atalanta, con i gol di Ferrato e Iannella e l’autorete della bergamasca Vavassori. Sconfitto, nella ventiduesima giornata di campionato, anche il Tavagnacco, che nella gara combattuta con la Florentia, si fa superare 2-3 al 93’. Alla doppietta di Zuliani, per le padrone di casa, rispondono Gnisci, Rinaldi e Domenichetti in pieno recupero. Le friulane chiudono ottave a quota 24, le toscane settime a 30. 

 

 

Risultati della 22a giornata di Serie A femminile 2018/19

 

Milan – Chievo Verona Valpo 1-2

48’ Pirone (C), 67’ Tarenzi (C), 82’ Alborghetti (M)

 

Hellas Verona – Juventus Women 0-3

33’ Ekroth (J), 56’ Girelli (J), 68’ Aluko (J)

 

Fiorentina Women – Roma 2-1

30’ Mauro (F), 43’ Pugnali (R), 90’+1’ rig. Vigilucci (F)

 

Pink Bari – Atalanta Mozzanica 2-3

5’ Kelly (A), 15’ Lazaro (B), 33’ Pellegrinelli (A), 58’ Piro (B), 90’+3+ rig. Kelly (A)

 

Sassuolo – Orobica 3-0

4’ Ferrato (S), 53’ Iannella (S), 68’ aut. Vavassori (S)

 

Tavagnacco – Florentia 2-3

15’ Zuliani (T), 59’ Gnisci (F), 73’ Zuliani, 90’+1’ Rinaldi (F), 90’+3’ Domenichetti (F)