Ricorrenze Azzurre

Buon compleanno a Daniele De Rossi e Dino Baggio

38 anni per il Campione del Mondo 2006 attualmente nello staff della Nazionale, spegne invece 50 candeline il centrocampista protagonista ai Mondiali statunitensi del 1994

sabato 24 luglio 2021

Buon compleanno a Daniele De Rossi e Dino Baggio

Il 24 luglio del 1983 nasce a Roma Daniele De Rossi, centrocampista che ha fatto la storia della Roma e della Nazionale. Prodotto del vivaio giallorosso, debutta nel calcio professionistico con la sua squadra del cuore all'età di 18 anni, nel corso della gara di Champions League contro l’Anderlecht (1-1), accumulando poi a fine stagione anche 3 presenze in Coppa Italia. Da trequartista nelle giovanili, sotto la guida tecnica di Fabio Capello si impone presto come uno dei mediani più forti nel panorama calcistico internazionale. Dotato di un gran tiro dalla distanza e di un ottimo colpo di testa, De Rossi ottiene la sua definitiva consacrazione con l'arrivo sulla panchina giallorossa di Luciano Spalletti: tra il 2006 ed il 2008, il centrocampista di Ostia conquista con la Roma due Coppe Italia ed una Supercoppa Italiana. Paragonato agli inglesi Gerrard e Lampard, simboli rispettivamente di Liverpool e Chelsea, risulta oggi il terzo calciatore con più presenze in Serie A nella storia della Roma, dopo Francesco Totti e Giacomo Losi. Soprannominato dai tifosi Capitan Futuro, è stato a lungo considerato uno dei migliori centrocampisti al mondo. Dopo 18 stagioni, finisce il sodalizio coi colori giallorossi nel maggio 2019. Per alcuni mesi Daniele milita nelle fila di uno sei suoi club preferiti, il Boca Juniors, quindi si ritira dal calcio giocato.

Campione d’Europa Under 21 nel 2004 e vincitore della Medaglia di Bronzo alle Olimpiadi dello stesso anno, con la nazionale maggiore fa il suo esordio con gol a 21 anni in Italia-Norvegia (2-1), partita valida per le Qualificazioni al Mondiale 2006. In Germania si laurea Campione del Mondo, segnando uno dei calci di rigore nella finale contro la Francia. Ad Euro 2012 fa parte dell’Italia seconda classificata e viene inserito anche nella Squadra del Torneo UEFA, mentre l’anno successivo arriva il terzo posto alla Confederations Cup in Brasile. È altresì reduce dalla campagna di Euro 2016. Dopo aver partecipato a tutte le competizioni internazionali dal 2006, con 21 gol in 117 partite in maglia azzurra, De Rossi è ad oggi il centrocampista più prolifico nella storia della Nazionale.

Dal marzo 2021 è parte dello staff azzurro come assistente del Ct Roberto Mancini.

Sempre il 24 luglio del 1971 nasce a Camposampiero, in provincia di Padova, Dino Baggio, uno dei migliori centrocampisti italiani degli anni Novanta, capace tanto di difendere quanto di rendersi pericoloso in fase offensiva.

Cresciuto nel Torino, che lo fa esordire in Serie A a 19 anni, si consacra con la maglia della Juventus tra i grandi campioni, firmando tre reti nella doppia finale di Coppa UEFA vinta contro il Borussia Dortmund. Una competizione, questa, che caratterizzerà tutta la sua carriera: oltre alla prima con i bianconeri, Baggio ne conquista infatti successivamente altre due col Parma, squadra con la quale metterà in bacheca anche una Coppa Italia ed una Supercoppa Italiana.

In Nazionale è tra i protagonisti del primo Campionato Europeo vinto dall'Italia Under 21 sotto la guida di Cesare Maldini. A soli vent'anni viene impiegato anche in Nazionale maggiore da Arrigo Sacchi, come titolare in occasione della gara contro Cipro valida per le Qualificazioni agli Europei del 1992. Con i suoi gol, Baggio contribuisce alla qualificazione dell'Italia ai Mondiali del 1994 e negli Stati Uniti segnerà due delle sue 7 reti totali in azzurro, chiudendo la kermesse con la medaglia d'argento al collo, dopo la sconfitta ai rigori in finale contro il Brasile. Successivamente partecipa agli Europei del 1996 e ai Mondiali del 1998, prima di concludere la sua carriera azzurra nell'amichevole con il Belgio del 1999, tagliando il traguardo della 60esima presenza in Nazionale.