CT Nazionale femminile e Coordinatrice nazionali femminili

Milena Bertolini

Milena Bertolini CT Nazionale Femminile

Nata a Correggio (Reggio Emilia) il 24 giugno 1966, Milena Bertolini arriva a guidare la Nazionale Femminile dall’agosto 2017 al termine di una brillantissima carriera prima da calciatrice e poi da allenatore di club, nel corso della quale ha vinto numerosi trofei.

Dopo gli inizi alla Correggese, esordisce in prima squadra con la Reggiana nel 1984 contribuendo alla promozione in Serie A due anni più tardi. Colleziona 15 stagioni nella massima categoria italiana con le maglie di Reggiana, Modena, Prato, Sassari, Bologna, Agliana, Fiammamonza, Pisa e Verona centrando 3 scudetti, 1 Coppa Italia e 1 Supercoppa italiana.

Chiusa la carriera da calciatrice nel 2001, inizia il percorso da allenatore entrando nello staff tecnico del suo ultimo club, il Verona, che dal 2002 le assegna la guida della squadra: all’esordio centra subito l’accoppiata Scudetto e Supercoppa italiana. Dal 2004 è sulla panchina della Reggiana dove resta per 7 stagioni, vincendo la Coppa Italia nel 2010. Si trasferisce al Brescia nel 2012 e al club biancazzurro sono legati i suoi maggiori successi da tecnico: in 5 anni, infatti, conquista due scudetti e due supercoppe italiane, guidando le "leonesse" fino ai quarti di finale della UEFA Champions League 2016.
Il bilancio totale da allenatore conta 3 Scudetti, 3 Coppe Italia e 4 Supercoppe italiane, oltre a 6 Premi “Panchina d’Oro”, assegnati dal Settore Tecnico della FIGC in base ai voti dei colleghi allenatori.

Laureata in Scienze Motorie nel 2001 a Bologna, dopo il diploma di geometra, la Bertolini è preparatore atletico professionista e Allenatore UEFA Pro dal 2011. E’ stata Consigliere Federale della FIGC nel quadriennio 2000-2004 ed ha fatto parte della Commissione FIGC per lo Sviluppo del Calcio Femminile operativa tra il 2013 e il 2016.

Rilevante anche il suo impegno per lo sport fuori dal campo: è stata Assessore allo Sport e Servizi Sociali del Comune di Correggio (1994-1998) e consigliere provinciale a Reggio Emilia (1998-2002), è dal 2013 Presidente della Fondazione per lo Sport del Comune di Reggio Emilia dal 2013, oltre a esserne stata membro dal 2008.