Paolo Nicolato

Allenatore Nazionale Nazionale Under 20

Paolo Nicolato

Nato a Lonigo, in provincia di Vicenza, il 21 dicembre 1966, Paolo Nicolato vanta un passato da centravanti fra i dilettanti prima di dedicarsi alla carriera di allenatore, iniziata nell’87 come co-allenatore della società Maddalena Mazza Grand Prix di Verona nei Giovanissimi Regionali.

Dopo aver allenato il San Martino e il Bussolengo di calcio femminile in serie D tra il 1988 e il 1993, è diventato allenatore di seconda categoria; dal 1999 al 2004 Nicolato allena le giovanili del Chievo, per poi passare alla squadra Primavera e nella stagione 2012/2013 in Serie A come vice-allenatore di Corini, per poi far ritorno sulla panchina dell'U19 del Chievo che conduce alla vittoria del Campionato Primavera.

Quello di Nicolato è stato un Chievo Primavera da record con la vittoria del Gruppo B in regular season, superando club importanti come Atalanta, Inter e Milan, corredato dalla vittoria della classifica cannonieri del torneo da parte di Da Silva.

Ma il salto lo compie nel 2014 quando va ad allenare il Lumezzane in Lega Pro: esonerato dopo dodici partite, il tecnico viene richiamato qualche mese dopo, chiudendo il campionato con la vittoria nel playout contro la Pro Patria e la salvezza. Nella stagione successiva, però, arriva un nuovo esonero.

Nell'agosto 2016 torna ad allenare i giovani. La Federazione, infatti, lo chiama alla guida dell'Italia U18 (nove le partite disputate). Successivamente passa all’Under 19 che, dopo una splendida cavalcata, porta alla finale dell’Europeo 2018, persa ai supplementari contro il Portogallo.