Scarpe da ginnastica “Superga” degli anni '50.

Notizie

Il marchio Superga è nato a Torino nell’ottobre del 1911 quando la società Anonima per Azioni Walter Martiny inizia a produrre stivali impermeabili per l’agricoltura con suola in gomma e calzature in gomma vulcanizzata. Dopo alcuni decenni di attività, nel 1934, vanta già decine di modelli di calzature per diverse attività sportive (tennis, pallacanestro, yachting, ginnastica). Dopo la seconda guerra mondiale, nel 1951, avviene la fusione con un’altra storica azienda italiana, la Pirelli, e la produzione cresce in maniera esponenziale. Dal 1952 al 1975 le scarpe prodotte passano da 2 a 12 milioni all’anno. Gli anni ’80 sono il decennio della consacrazione a status symbol. Arrivando ai giorni nostri, nel 1993 l’azienda si stacca da Pirelli per confluire nel gruppo So.PA.F fino al febbraio 2004, quando BasicNet ne diventa il licenziatario mondiale in esclusiva e, successivamente nel 2007, titolare unico.