SGS

“We Play for Peace”: il 14 novembre la Partita della Pace allo Stadio Olimpico di Roma

Quest'anno il motto dell'evento invita tutti a formare parte di questa squadra e giocare per la pace

venerdì 11 novembre 2022

“We Play for Peace”: il 14 novembre la Partita della Pace allo Stadio Olimpico di Roma

Lunedì 14 Novembre allo Stadio Olimpico di Roma, a partire dalle ore 17,15 (con inizio gara alle ore 18,00), si svolgerà la 3° edizione della "Partita per la Pace", un evento sportivo interreligioso a beneficio della Fondazione Pontificia Scholas Occurrentes, creata e promossa da Sua Santità Papa Francesco.

Anche le precedenti edizioni dell’evento si sono svolte allo Stadio Olimpico di Roma; il 1° settembre 2014 e il 12 ottobre 2016 e hanno avuto il forte sostegno di Papa Francesco e delle figure più importanti del calcio mondiale.

Il successo ottenuto ha reso questa iniziativa l’evento calcistico di beneficenza più importante al mondo, grazie al numero e l'importanza dei giocatori partecipanti e grazie anche al fatto che l'evento è stato trasmesso in diretta in 40 paesi e le notizie sull'evento sono state pubblicate in tutto il mondo in 27 lingue; qualcosa senza precedenti per un evento di queste caratteristiche. I fondi raccolti hanno contribuito a sostenere le attività e le iniziative della Fondazione Pontificia Scholas Occurrentes, un'organizzazione educativa senza scopo di lucro la cui missione è trasformare il mondo in una società integrata e pacifica attraverso lo sport, le arti e la tecnologia.

La grave situazione che sta attraversando il mondo ha spinto a realizzare quest'anno la terza edizione di questo importante evento in cui Papa Francesco insieme ai calciatori più importanti, ospiti speciali e rappresentanti di tutte le fedi religiose uniranno le loro voci per la pace.

In questa 3a edizione, la Partita per la Pace riunirà ancora una volta, sul campo di gioco, giocatori professionisti di tutto il mondo e leggende del calcio di diverse religioni e credenze, che insieme a Papa Francesco faranno questo nuovo appello per la pace nel mondo. Quest'anno il motto dell'evento: "We Play for Peace" invita tutti a formare parte di questa squadra e giocare per la pace.

Quest'anno sarà un'edizione molto speciale perché renderà omaggio a Diego Maradona, che ha avuto un rapporto molto stretto con l'evento, la Fondazione Scholas e Papa Francesco; essendo stato Diego il principale promotore delle precedenti edizioni dell'evento e capitano della squadra Scholas. Opportunamente, gli renderemo un caloroso omaggio utilizzando tecnologie all'avanguardia in materia di intrattenimento che collegheranno i grandi atleti in campo, il pubblico in tribuna e la televisione mondiale con la sua figura affettuosa e immortale.

L'evento è stato presentato in Vaticano il 19 maggio 2022, dove Papa Francesco ha invitato Ronaldinho, Dani Alves e Maxi Rodríguez, che hanno dato un messaggio di pace, lanciando ufficialmente "We Play for Peace" e dando il via con un video di Diego che invita tutti alla terza edizione dell’evento, che era prevista per il 2020, ma a causa della pandemia Covid-19 non si è potuta svolgere. Oltre ai giocatori citati, che erano fisicamente presenti al lancio, hanno pienamente supportato e comunicato l'evento con sentiti videomessaggi, anche Lionel Messi, Luis Suárez, José Mourinho, Gianluigi Buffon, Ángel Di María, Ivan Rakitic e molte altre star mondiali che supportano pienamente questo evento.

Durante questo emozionante incontro in Vaticano, Papa Francesco ha benedetto il Pallone della Pace con cui si giocherà la partita e l'ulivo della pace, simbolo dell'evento e della pace nel mondo.

Sarebbe bello poter condividere con tutti Voi la causa che stiamo portando avanti, con la Vostra presenza alla partita della Pace. Oltre al Patrocinio del Comune di Napoli, abbiamo già ricevuto il patrocinio della Presidenza della Repubblica, del CONI, del Comune di Roma e della Regione Lazio, FIGC - Seria A e B e stiamo per aggiungere la FIFA.

 I giocatori che hanno aderito gratuitamente all’evento per ora sono:

Ronaldinho, Caniggia, Ciro Ferrara, Diego Maradona Jr., Hristo Stoickov, Nicolas Burdisso, Martin Demichelis, Daniel Osvaldo, Eric Abidal, Henrikh Mjitaryán, Diego Perroti, Ciro Immobile, Vincent Candela, Antonio Di Natale, Zaccardo, Vincenzo Iaquinta, Ivan Rakitic, Buffon, Legrottaglie, Roman Weidenfeller, Zé Maria, Ricardo López Felipe, Simone Perrota, Fabio Cannavaro, Paulo Futre, Bruno Alves, Roberto Tucu Pereyra, Pablo Zavaleta, Mirsolav Klose, Shota Arveladze (Ruso), Hugo Almeida, Robert Pires, Gökan Inler, Fabio Galante, Antonio Benarribo, Alejand Chori, Dominguez, Sebastien Frey, Zambrotta (entrenador)

L’evento è aperto alla partecipazione degli sportivi, degli studenti, degli insegnanti e di tutti i loro famigliari. In allegato si invia una locandina dell’evento.

Tutte le informazioni sul seguente link: https://sport.ticketone.it/event/it/49001/90600594/we-play-for-peace-3%C2%B0-partita-per-la-pace