Iniziative

Si è svolta a Milano la cerimonia di apertura del MIB Master in International Business

E’ intervenuto Valter Di Salvo, coordinatore dell’Area Performance e Ricerca del Club Italia-FIGC. Al termine consegnati i diplomi ai partecipanti di oltre venti nazioni

lunedì 28 settembre 2020

Si è svolta a Milano la cerimonia di apertura del MIB Master in International Business

Si è svolta a Milano la cerimonia di apertura dell’undicesima edizione del MIB Master in International Business e di consegna dei diplomi 2019-20, promosso dalla Facoltà di Economia e progettato da ICRIM International Center of Research dell'Università Cattolica del Sacro Cuore.

La cerimonia, avvenuta online attraverso la piattaforma didattica dell’Università Cattolica, è stata inaugurata nella sessione pomeridiana con il Keynote Speech “Building Excellence in Football Industry” del Prof. Valter Di Salvo, coordinatore dell’Area Performance e Ricerca del Club Italia-FIGC e Direttore di Football Performance & Science presso l’ASPIRE Academy e la Qatar Football Association.

«Lo sport professionistico, il calcio in particolare – dichiara Alessandro Baroncelli, direttore del Master MIB - è una delle migliori metafore della globalizzazione, unisce la dimensione della performance atletica che rappresenta l’estremizzazione della competizione e sostiene importanti settori economici quelli delle attrezzature e dell’abbigliamento sportivo, della televisione, delle infrastrutture, per citare solo i principali. Per rappresentare questa dimensione è stato invitato uno dei maggiori esperti, testimone lui stesso della globalizzazione attraverso una carriera internazionale che lo ha visto ricoprire diversi incarichi importanti ome il prof. Di Salvo”.

Proprio Di Salvo, nel suo intervento, ha sottolineato alcuni aspetti, come l’importanza di saper cambiare per continuare ad avere successo, la costante cura dei particolari ed essere sempre fortemente motivati dalla competizione con se stessi: “Personalmente è sempre esaltante – queste le sue parole -condividere la mia esperienza con le nuove generazioni.

Nella mia carriera ho avuto il privilegio di poter imparare da grandi maestri ed ora la possibilità di trasferire questi insegnamenti ai giovani è per me un dovere, oltre che un piacere sincero”. A conclusione della lezione, sono stati conferiti i diplomi ai partecipanti di oltre venti nazioni che hanno portato a termine positivamente la classe Regular o quella Executive del master MIB.