Coppa Italia Femminile

Semifinali al via domani: sfida incrociata tra le prime quattro del campionato

Apre Roma-Fiorentina Women alle 13 su SKY Sport Serie A. Milan e Juventus in campo alle 15 allo stadio ‘Brianteo’ di Monza

martedì 12 marzo 2019

Semifinali al via domani: sfida incrociata tra le prime quattro del campionato

La Coppa Italia approda finalmente alla fase clou della stagione con la disputa domani - mercoledì 13 marzo - delle gara di andata delle Semifinali. A sfidarsi per conquistare la qualificazione alla Finale del 28 aprile a Parma saranno le prime quattro formazioni attualmente in testa al Campionato di Serie A, confermando anche nel torneo ad eliminazione diretta quanto emerso sinora nell’arco della stagione. Novità introdotta in questa edizione la trasmissione in diretta su SKY Sport di una gara per ciascun turno di semifinale, un segnale importante per il calcio femminile che nel corso di questi mesi ha saputo conquistarsi una fetta sempre crescente di tifosi e appassionati.

Ad aprire il programma alle 13 (diretta su SKY Sport Serie A) sarà il match allo stadio ‘Tre Fontane’ tra l’AS Roma e la detentrice del trofeo Fiorentina Women, un confronto che si preannuncia sul filo dell’equilibrio visto quanto mostrato da entrambe le compagini in campionato. Nei giorni scorsi il tecnico delle giallorosse Elisabetta Bavagnoli non ha nascosto l’ambizione di poter conquistare la qualificazione alla Finale di Parma, obiettivo che sancirebbe la consacrazione del percorso di costruzione avviato ad inizio stagione. Sul fronte viola, Cincotti può contare su un gruppo più maturo sul piano dell’esperienza ma sarà nella condizione di dover gestire le risorse a disposizione anche in ottica campionato dove la Fiorentina ha dimostrato di avere le carte in regola per poter conquistare il titolo.

Alle 15 il Milan ospiterà la Juventus nello scenario della stadio ‘Brianteo’ di Monza, un segnale importante quello lanciato dal club rossonero che dopo l’esperienza ormai consolidata a Varese, prosegue il processo di valorizzazione del settore femminile sul territorio di riferimento portando la semifinale in un impianto storico. Una scelta che si aggiunge a quella compiuta nei gironi scorsi dalla Juventus relativamente alla designazione dello Juventus Stadium per ospitare la sfida di campionato del 24 marzo contro la Fiorentina. A poco meno di un mese di distanza dal match di campionato che ha visto le bianconere di Rita Guarino imporsi per 2-0, va in scena una rivincita in due manche tra la prima e la terza in classifica dall’esito quanto mai incerto e imprevedibile. Da segnalare nel gruppo delle bianconere il ritorno in gruppo della centrocampista Martina Rosucci dopo 6 lunghi mesi di stop.

Designazioni arbitrali