La Divisione

La FIGC ha lanciato nel 2015 l'integrazione tra l'attività femminile e il calcio professionistico maschile che rappresenta uno dei pilastri del programma di sviluppo della Divisione Calcio Femminile. Oggi 10 delle 12 squadre femminili di Serie A sono direttamente legate a un club professionistico maschile.

Per supportare il movimento, a partire dall'8 settembre 2018 la Divisione opera internamente alla FIGC, essendo direttamente responsabile dell'organizzazione delle competizioni di Serie A, Serie B, Campionato Primavera, Coppa Italia e Supercoppa. Il 2 settembre 2019 è si è svolta l’assemblea elettiva per i rappresentati dei Club con relativa nomina del Presidente da parte dei Consiglieri.

La FIGC è una delle cinque Federazioni ad aver aderito al primo progetto di strategia di sviluppo femminile organizzato dall’UEFA con kick off interno avvenuto il 31 gennaio 2020 e presentazione prevista a fine gennaio 2021.

Organico Direttivo che opera direttamente sotto il Presidente Federale

Presidente
Ludovica Mantovani

Consiglieri
Stefano Braghin
Marta Carissimi
Moris Gasparri
Samuel Gasperoni
Carlo Stigliano
Alessandro Terzi
Grazia Trentin
Marco Zwingauer

Overview

Tracciare il percorso verso il professionismo della Serie A con una norma programmatica avvallata dal Consiglio Federale per la stagione sportiva 2022/23 attraverso le licenze nazionali con particolare attenzione allo sviluppo giovanile:

Requisiti sportivi Serie A: oltre all’obbligo di partecipazione al Campionato Primavera, già previsto in precedenza, è stato introdotto l’impegno a partecipare ai campionati U17, U15 e a un torneo Under 12 femminile
Requisiti sportivi Serie B: oltre all’obbligo di partecipazione al Campionato Primavera, già previsto in precedenza, è stato introdotto l’impegno a partecipare ad uno a scelta tra i campionati U17 e U15 e a un torneo ufficiale per le categorie di base
• Nuove regole per i trasferimenti a titolo temporaneo seguendo le linee FIFA e nuove normative legate all’età delle atlete nelle varie competizioni

Altri requisiti per i campionati di Serie A e Serie B:
• nuove figure professionali obbligatorie per l’organizzazione aziendale e sportiva dei club
• nuovi requisiti infrastrutturali
• nuovi requisiti economico finanziari
• presentazione dell’organigramma e di un programma di formazione del settore giovanile

Per consultare il manuale delle Licenze Nazionali clicca qui

Introduzione di nuovi format dei campionati

Serie B dalla stagione sportiva 2020/21
Coppa Italia dalla stagione sportiva 2020/21
Supercoppa dalla stagione sportiva 2021/22
Campionato Primavera dalla stagione sportiva 2021/22
Il Settore Giovanile e Scolastico della FIGC ha introdotto tornei interregionali per ragazze Under 15 e Under 17 a livello nazionale e ha fortemente aumentato il numero di squadre partecipanti al torneo nazionale Under 12 attraverso le fasi regionali e interregionali

Visibilità, Sponsorship & Partnership

TIMVISION: Tutte le partite della massima serie sono trasmesse, anche on demand, sulla piattaforma OTT TIMVISION
La7: Broadcasting media partner con la messa in onda di una partita in diretta ogni weekend
Esselunga: Premium partner delle competizioni della Divisione Calcio Femminile: Serie A, Coppa Italia e Supercoppa
Puma: Technical Partner

Comunicazione

• Rebranding Divisione Calcio Femminile a cura dello Istituto Europeo del Design (IED) “grinta, passione ed eleganza”
• Nuove partnership per l’ottimizzazione dei canali social media
• Progetto FIFA Forward “Intorno a te” in collaborazione con il Settore Giovanile Scolastico della FIGC e le attività di base svolte dalla LND su tutto il territorio

Sostenibilità del movimento

• Vincoli di destinazione specifici per i fondi stanziati ai Club della Divisione Calcio Femminile

Programma di Responsabilità Sociale

• Cultura
• Empowerment femminile
• Contrasto alla Violenza sulle Donne
• Salute e prevenzione

Per consultare il documento sulla strategia di Responsabilità Sociale 2020 clicca qui